Home
Lo studio
Risorse
Contatti
Lo studio

Decisioni

Farnceticazioni via social non sono reato (Cass. 23213/24)
Profluvio di parole, assai vaghe e indeterminate, e una teatralità evocativa di farneticazione non costituiscono una intimidazione.

Decisioni

Illegittimi arresto e misura cautelare a fini estradizionali se rischio di pena di morte (Cass. 22945/24)
La verifica della ricorrenza delle condizioni della legittimità all'arresto ai fini estradizionali e dei presupposti per la applicazione della misura coercitiva comprende la prognosi, allo stato degli atti, da parte…

Decisioni

Pubblicabili intercettazioni di procedimento archiviato (Cass. 22503/24)

I divieti di pubblicazione di atti processuali non possono essere ampliata in via analogica, applicando i suoi divieti a fattispecie non previste dal legislatore, perché si tradurrebbe in una analogia in malam parten: sono quindi pubblicabili gli atti (intercettazioni comprese) di un procedimento archiviato se non specifcatamente secretati, anche se identici a quelli di un procedimento stralciato per il quale è in corso il dibattimento.

Decisioni

Quali condizioni per la revoca della sospensione condizionale? (Cass. 21603/24)

Condizionale concessa troppe volte, non può essere revocata se .. 

Decisioni

Ludopatia da gratta e vinci, rilevante per imputabilità se .. (Cass. 21065/24)

Ludopatia da gratta e vinci può escludere imputabilità penale?

Decisioni

Guida in stato di ebbrezza e revoca patente anche senza etilometro (Cass. 20763/24)
Anche in assenza di espletamento di un valido esame alcolimetrico, il giudice di merito può trarre il proprio convincimento in ordine alla sussistenza dello stato di ebbrezza dalla presenza di…

Decisioni

Terzi intercettati senza rimedio, violato diritto alla vita privata (Corte EDU, Contrada 2024)

Itaalia condannata perchè i terzi intercettati non hanno rimedio giridizonale per far valere eventuali abusi. 

Decisioni

Diffamazione negli atti processuali, non punibili anche senza verità e continenza (Cass.20502/24)

Ai fini della applicabilità della causa di non punibilità di cui all'art. 598 cp, le offese devono concernere l'oggetto della causa o del ricorso pendente dinanzi alla autorità giudiziaria o a quella amministrativa, e che le stesse abbiano rilevanza funzionale per le argomentazioni poste a sostegno della tesi prospettata o per l'accoglimento della domanda proposta.

Decisioni

Maltrattmenti riqualificati in stalking, violata la correlazione fra accusa e sentenza se .. (Cass. 20012/24)
Se è stato affermato che per esserci violazione del principio di correlazione la riqualificazione debba comportare immutazione del fatto storico imprevedibile per l'imputato, occorre però distinguere il profilo probatorio da…

Decisioni

ONG taxi del mare? No, soccorritori (GUP Trapani, 126/24)

Fatto non sussiste: sentenza di non puogo a procedere di Trapani  a carico dei soccorritori (non taxi) del mare; smentita ogni ipotesi di collaborazione fra ONG e trafficanti, evidenziando piuttosto una indagine fondata su “materiale incompleto e “analizzato in una prospettiva solo parziale”.

1 2 3 4 5 ... 318